Salta al contenuto

Contenuto

Si è tenuta venerdì 15 marzo l’assemblea pubblica organizzata dal Nuovo Circondario Imolese, aperta a tutti i dieci Comuni, per illustrare le Ordinanze n. 11 e 14, emanate dal Commissario straordinario alla ricostruzione Gen. Francesco Paolo Figliuolo, dedicate alla ricostruzione delle imprese e degli edifici privati danneggiati dagli eventi alluvionali.

L’incontro, che si è tenuto nella Sala Polivalente (ex Bocciodromo) di Ponticelli, ha visto la partecipazione di oltre 150 persone tra cittadini, imprese e professionisti. L’iniziativa è stata l’occasione per fare domande in merito ai dubbi sulle ordinanze 11 e 14, emanate dal Commissario Straordinario Figliuolo, che ancora permangono in capo alla ricostruzione delle imprese e delle abitazioni private danneggiate dall’alluvione e dagli eventi franosi di maggio 2023.

L’incontro si è aperto con i saluti introduttivi dei Vice-presidenti del Nuovo Circondario Imolese Beatrice Poli e Matteo Montanari ed è proseguito con la presentazione dei contenuti delle ordinanze e le modalità con cui presentare le richieste di contributo. Si è quindi svolto il confronto diretto tra la cittadinanza e i tecnici della Struttura Commissariale e della Regione. Presenti all’incontro, per rispondere ai quesiti della cittadinanza, il Colonnello Carlo La Torre della Struttura Commissariale, Andrea Mancini di Invitalia, che si occuperà delle istruttorie di secondo livello delle domande presentate e Maria Romani dell’Agenzia per la Ricostruzione della Regione Emilia-Romagna.

La riunione si è poi conclusa con i saluti istituzionali da parte del sindaco di Imola e presidente NCI Marco Panieri, che ha annunciato l’apertura straordinaria, nella sede del Nuovo Circondario Imolese, di uno sportello pubblico interamente dedicato al tema della ricostruzione, così da permettere ai cittadini e alle imprese coinvolte nel percorso di ricostruzione di interloquire direttamente con i tecnici della struttura commissariale e di Invitalia.

Secondo il Presidente NCI e Sindaco di Imola, Marco Panieri: “l’incontro con i cittadini e le imprese colpite dall’alluvione è stato importante perché ci ha consentito da un lato di informare tutti sui contenuti delle ordinanze 11 e 14 relative alla ricostruzione delle imprese e delle abitazioni privati, dall’altro di raccogliere alcuni problemi ancora aperti che sono in corso di esame nel confronto fra Regione e struttura Commissariale. Abbiamo colto l’esigenza di avere un punto di contatto a livello territoriale tanto che visti l’interesse e la necessità espressi nel corso dell’incontro, abbiamo fatto uno sforzo per anticipare l’apertura dello sportello, che era prevista ai primi di aprile, già da giovedì 21 marzo prossimo. Lo sportello sarà posto nella sede del Nuovo Circondario Imolese, e sarà aperto ogni giovedì per i cittadini, le imprese e i tecnici che abbiano esigenze, e vedrà la presenza di funzionari della struttura commissariale e di Invitalia, che ringraziamo per la loro disponibilità”.

Lo sportello avrà sede al 3° piano del Nuovo Circondario Imolese (via Boccaccio 27), a Imola, e sarà aperto al pubblico tutti i giovedì, a partire da giovedì 21 marzo 2024, dalle ore 08:30 alle 12:30 e dalle ore 14:30 alle 17:30.

Al fine di poter usufruire dello sportello, occorre fissare un appuntamento, telefonando al numero 0542-603246 (tutte le mattine dal lunedì al venerdì) o inviando una richiesta alla e-mail ricostruzione@nuovocircondarioimolese.it

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ufficio Segreteria Generale, Ufficio Relazioni con il Pubblico, Protocollo, Affari Istituzionali, Rapporto con le Associazioni ed Enti

Piazza del Tricolore n. 2

40025 Fontanelice

Ultimo aggiornamento: 19-03-2024, 08:03